Fondo

“Ma come, fate la multa a me che è la prima volta che faccio una preferenziale?”

Chi è contento di pagare le multe? Nessuno, ovvio. La multa è una cosa che fa imbestialire anche la persona più calma della terra. L’effetto della multa, oltre che doloroso per il catovino (dicasi portafogli), scatena rabbie, odi nei confronti dei vigili, insulti nei confronti degli stessi, sensi di ingiustizia biblici, vene gonfie, livori verso le amministrazioni comunali di tutto il pianeta. La multa fa incazzare, è inutile. E’ fatta apposta, è la sua essenza costituzionale. Anche se (non lo ammettiamo ma è così) 99 volte su cento ce l’hanno appioppata perché abbiamo fatto una cosa che non si può fare. Fra le tante reazioni quella più divertente e interessante (altro…)
Le date degli spettacoli

Cene in Basilica con Napoleone

Cene in Basilica con Napoleone

Tornano anche quest’anno le visite e le cene in San Petronio a favore dei lavori di restauro della Basilica. Le visite (altro…)

Libri

Spaghetti alla bolognese

Spaghetti alla bolognese

L’ultimo libro uscito di Giorgio Comaschi è “Spaghetti alla bolognese”, una raccolta di articoli pubblicati negli (altro…)

Cene con delitto

Novità assoluta: Il Teatro nel Piatto

Novità assoluta: Il Teatro nel Piatto

Giorgio Comaschi, dopo aver lanciato la formula della cena con delitto dagli anni 80 ed averla rappresentata, (altro…)