Fondo

La botta nel coppino dell’aria condizionata

La botta nel coppino. “Ho preso una botta nel coppino che non muovo più il collo”. Si chiama così nel gergo dell’estate l’effetto dell’aria condizionata che è uno dei grandi temi che divide la popolazione, le famiglie, le mogli e i mariti. Il grande dilemma. L’essere o non essere della frescura. Dunque, diciamolo subito per sgombrare il campo da equivoci: quelle che hanno caldo, ma un gran caldo, sono le donne. Lo ripetono continuamente, si lamentano (forse anche per certi effetti dell’età, in questi casi, addizionati dalle temperature) e avvampano, arrivando a conclusioni estreme: “Muoio”, “Sto morendo”, “Non ce la faccio più”. L’uomo di solito ha caldo, se ne lamenta anche lui, ma ce la fa, o almeno dà l’impressione (altro…)
Le date degli spettacoli

2 settembre a Porretta con Flaco

2 settembre a Porretta con Flaco

Dopo la serata del 23 luglio, sabato a Ca’ de Mandorli, Giorgio Comaschi ripresenterà “Ma te ci sei su Feizbuk” il 26 (altro…)

Libri

Spaghetti alla bolognese

Spaghetti alla bolognese

L’ultimo libro uscito di Giorgio Comaschi è “Spaghetti alla bolognese”, una raccolta di articoli pubblicati negli (altro…)

Cene con delitto

Novità assoluta: Il Teatro nel Piatto

Novità assoluta: Il Teatro nel Piatto

Giorgio Comaschi, dopo aver lanciato la formula della cena con delitto dagli anni 80 ed averla rappresentata, (altro…)