Home » 2016 » novembre

La stangata del conto a sussurro: “Per te sono 150…”

La stangata del conto a sussurro: “Per te sono 150…”

Succede. Quando vai a mangiare in un posto dove sei già stato diverse volte e conosci il ristoratore. Non sei un suo amico eh, sia chiaro, ma diciamo che c’è…

Il nuovo “Ma te ci sei su Feizbuk?”
1 dicembre Teatro Il Celebrazioni

Metti una sera a cena da amici, ma “senza l’olio di palma”

Metti una sera a cena da amici, ma “senza l’olio di palma”

Siamo ancora vivi. Che fortuna. Siamo ancora qua dopo anni in cui abbiamo mangiato cose contenute in confezioni dove non c’era scritto “senza olio di palma”. C’era scritto invece che…

Nudo e ubriaco davanti ai parenti, la festa triste del laureato

Nudo e ubriaco davanti ai parenti, la festa triste del laureato

“Dottoooore…dottooooree…dottore del buco del cul, vaffancul vaffancul! (o anche “cogli un fior cogli un fior” come finale)”. Un coro che praticamente si accende ogni cinque minuti nella zona detta universitaria…

Ecco il nuovo “Feizbuk”
completamente nuovo!

Mosche nuove, la guerra dei resti alla Coop, le file in coda all’ufficio postale col nonno che non sa cos’è il trattino basso della mail, i ” vu vu vu”,…

Basta un calice di vino
e viaggi in tutto il mondo

Coi vini si fanno dei viaggi incredibili. Nessuno l’avrebbe mai immaginato, soltanto qualche anno fa, quando al ristorante se ordinavi del vino, la domanda era “Bianco o rosso?”. Adesso è…