Home » 2018 » luglio

Alle poste c’è sempre
un caso “disperato”

Alle poste c’è sempre<br>un caso “disperato”

Di solito si manifesta così: un signore appoggiato con i gomiti al bancone, un po’ curvo, una gamba dritta e una un po’ piegata, ogni tanto scuote la testa. Dietro…

E di fronte ai videini
siamo tutti uguali…

E di fronte ai videini<br>siamo tutti uguali…

Una delle categorie da cui abbiamo sempre dovuto destreggiarci nella vita è quella dei “bottonari”, cioè quelle persone pesantissime che, senza rendersene conto (sennò non si sopporterebbero, loro stessi) ti…

Citazioni su “Feizbuk”:
e le donne impazzano

Citazioni su “Feizbuk”:<br>e le donne impazzano

Okay, abbiamo il nostro giornale privato. E’ Facebook, anzi “Feizbuk”. Ci scriviamo sopra, da direttori, l’editoriale di qualsiasi cosa: politica, sport, costume, gente che muore, piatti che stiamo mangiando, tramonti.…

Quelle povere torce umane
in ufficio il lunedì mattina

Quelle povere torce umane<br>in ufficio il lunedì mattina

“Soccia, sei stato al mare?”. Oppure: “Soccia, hai preso del sole?”. La domanda echeggia a bruciapelo, bruciapelo nel vero senso della parola in questo caso. E’ partita la stagione dei…