Commenti recenti

Home » 2021 » giugno

Quelli che si mettono al telefono
e sono capaci di fare venti chilometri

Quelli che si mettono al telefono<br>e sono capaci di fare venti chilometri

Va osservato a livello scientifico. Perchè si tratta di un fenomeno straordinario, difficile da decifrare, impossibile da catalogare: cosa fa la gente quando è al telefono. Il comportamento è dettato…

E hai sempre davanti a te una signora
che farà un’ordinazione infinita…

E hai sempre davanti a te una signora<br>che farà un’ordinazione infinita…

Chi non l’ha mai avuta davanti. Per esempio dal macellaio. Quella signora piccolina, dal modo gentile, che parla sottovoce, capelli bianchi, col “giubino” marrone, le scarpe di Bata, la borsa…

“Lascialo dire a me che non capisco niente”
e invece sono quelli che sanno tutto

“Lascialo dire a me che non capisco niente”<br>e invece sono quelli che sanno tutto

“Lascialo dire a uno che non capisce niente, la terza ondata sarà a febbraio”. Frase tipica per introdurci a quella categoria diffusissima in città e zone limitrofe del “finto modesto”.…

“Dai come si chiama pure quello…?
e scatta il turbine delle dimenticanze

“Dai come si chiama pure quello…?<br>e scatta il turbine delle dimenticanze

E’ una questione di età si dice, ma forse non è poi così vero. La gente si dimentica le cose, molto più di una volta. Anche i giovani. Si dimentica…

Se stai per mettere un piede su una ciclabile
stai attento perchè qualcuno ti insulterà

Se stai per mettere un piede su una ciclabile<br>stai attento perchè qualcuno ti insulterà

Cammini sul marciapiede. Poi succede che a causa di un gruppo di persone che sta arrivando in senso contrario e che occupa praticamente tutta l’area disponibile, o perchè ti stai…

“Ma ce le hai tu le chiavi?
“No, lo ho date a te…”. E’ finita

“Ma ce le hai tu le chiavi?<br>“No, lo ho date a te…”. E’ finita

Una coppia esce di casa. Sono due persone di età medio-alta e quindi qualche piccolo rallentamento dovuto alla suonatura c’è. La domanda, mentre escono, è sempre una sola: “Hai tu…

Ci sono molte bottiglie di vino
che fanno dei giri immensi e poi ritornano

Ci sono molte bottiglie di vino<br>che fanno dei giri immensi e poi ritornano

La frase è: “Dove le mettiamo adesso tutte questi di rossi?”. Oppure: “Che ne facciamo di tutti questi bianchi?”. Risposta: “Aaaaah, teniamoli lì poi vediamo”. Ci stiamo riferendo alle bottiglie…

Il dito puntato della mamma
non muoverti sennò vedi…!

Il dito puntato della mamma<br>non muoverti sennò vedi…!

“Guarda vè! Stà tènto! Non muoverti di lì, hai capito?”. Una signora sta entrando in un negozio e si rivolge col dito puntato al suo cagnolino, che ha momentaneamente legato…

L’ansia di sapere dov’è l’altro
e scattano le chiamate a ripetizione

L’ansia di sapere dov’è l’altro<br>e scattano le chiamate a ripetizione

Siamo tracciati. Ormai non possiamo sfuggire. Prendiamo l’esempio di un appuntamento qualsiasi. “Ci vediamo alle 18 in Piazza Cavour”. Bene. Tu ti prendi da casa sulle 17,30  per arrivare in…