Bologna dopo l’esplosione nucleare

La gente garrula e festosa si riversa nel giorno di festa per le strade del centro finalmente percorribili a piedi. In fondo poi è un paesone dove è bello ritrovarsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *