Home » Archives by category » La mosca (Page 2)

Quel passo da museo
stroncherebbe chiunque

Quel passo da museo<br> stroncherebbe chiunque

Ci sono quelli che fanno delle grandi camminate. Sono quelli che non ne vogliono mezza di correre, magari un po’ per età e un po’ per pigrizia, e allora camminano.…

Ecco dove leggere il tablet
sul volante della macchina!

Ecco dove leggere il tablet<br>sul volante della macchina!

Una volta ci si sedeva al bar, oppure su una panchina dei giardini, oppure in autobus. Il rito della lettura del giornale era una specie di tempo sospeso, in cui…

Creme e schiaffi in faccia:
è il segreto per le rughe

Creme e schiaffi in faccia:<br>è il segreto per le rughe

Non stiamo scherzando. Negli Stati Uniti sta spopolando un nuovo trattamento di bellezza per le donne che costa 350 dollari (300 euro) a seduta. Viene dalla Tailandia. Si chiama “Face-slapping”,…

La categoria degli “attacca pipponi”

La categoria degli “attacca pipponi”

Categoria da cui bisogna guardarsi con attenzione. Molto particolare, sfuggente, difficile da focalizzare e da individuare, perché si può nascondere ovunque. Ecco un esempio. Incontri qualcuno che non vedi da…

La rivolta dei bimbi alle riprese video

La rivolta dei bimbi alle riprese video

Scuola inziata. Ed è partita la rivolta dei bimbi. Perché, il primo giorno di scuola, correvano tutti scatenati verso l’entrata come fossero inseguiti da qualcuno? Perché scendevano in fretta e…

Tutti innamorati del:
“Alziamo l’asticella!”

Tutti innamorati del:<br>“Alziamo l’asticella!”

Uno, non si sa chi, lancia un termine, tutti se ne innamorano e lo usano a pecorame come fosse la grande novità. Adesso per esempio, già da un po’ per…

“Ma sei sempre uguale!”
e qualcuno ci crede anche

“Ma sei sempre uguale!”<br>e qualcuno ci crede anche

“Soccia, ma sei sempre uguale! Ma come fai?”. Due volte su tre, quando incontri una persona che non vedi da un qualche anno, la frase è quella. Detta col sorrisone…

Quando è caldo c’è la mania del “bello fresco”

Quando è caldo c’è la mania del “bello fresco”

Fra un “soccia che caldo!” e l’altro, di quelli che non sono ancora andati via o sono appena tornati, ci sono due motivi che diventano ricorrenti, quasi dei tormentoni estivi,…

L’uomo solo d’estate, in un aria postnucleare

L’uomo solo d’estate, in un aria postnucleare

Un uomo solo nel deserto di Bologna. Tuffato nell’esperienza postnucleare. E si aggira per la città come uno scampato al disastro. Ma è più bello così poi? Senza gente, senza…

I dati sensibili e le password, che disastro!

I dati sensibili e le password, che disastro!

Si parlava l’altro giorno in Piazza Maggiore nel classico crocicchio dei pensionati saggi, dei dati sensibili. Nessuno riusciva a spiegare perchè sono diventati così importanti e soprattutto che cosa sono.…