Riprende San Petronio con vista

La novità è il Museo degli Animali Domestici presso la facoltà di Veterinaria di Ozzano. Sabato 1 giugno due pullman partiranno da Piazza Puntoni con 100 persone che avranno prenotato. L’arrivo a Ozzano è previsto per le 16. Alle 16,30 visita spettacolo con Giorgio Comaschi prima al Museo di patologia Animale poi a quello degli animali domestici. I ragazzi della Facoltà di veterinaria accompagneranno il pubblico a visitare il dipartimento e i luoghi dove vengono curati gli animali. Al termine buffet e concerto di Jimmy Villotti. I due musei sono di grandissimo valore scientifico. I preparati a secco e in cera permettono di vedere la struttura nervosa, glandolare, muscolare degli animali sui quali si incentrano gli studi degli studenti di veterinaria. La visita spettacolo ha risvolti divertenti per la presenza di alcuni attori che collaborano con Comaschi nelle “Passeggiate ai Musei Universitari. Si tratta di Alessandro Pilloni, Giuseppe Cosentino e Elisa Pizzolo. Si prenota all’Associazione Culturale il Ponte della Bionda telefono 3343787219

One Response to Riprende San Petronio con vista

  1. pino Rispondi

    9 marzo 2013 at 09:34

    con Comaschi si va sempre sul sicuro|||

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *